Menu

LA PAOLINI 12 ANNI FA SUI CAMPI DELLO SC SAN SEVERO

TENNIS: 12 ANNI FA LA PAOLINI SUI CAMPI DELLO SPORTING CLUB SAN SEVERO. OGGI COME ALLORA SI LAVORA PER LA NUOVA GENERAZIONE DI TENNISTI.

Giovedi 11 luglio in un caldo e umido pomeriggio inglese una ragazza della provincia toscana scrive la storia del TENNIS ITALIANO. JASMINE PAOLINI, dopo quasi tre ore di match, in rimonta, si impone sulla croata Vekic ed accede alla finale del torneo più prestigioso al mondo: Wimbledon. Mai una tennista italiana aveva raggiunto questo obbiettivo.

Proprio questa stessa campionessa, nel lontano 2012, alla tenera età di 16 anni e agli albori della sua carriera, sui campi dello Sporting Club San Severo, durante la 11^ edizione degli INTERNAZIONALI di San Severo – Torneo ITF con $ 10.000 di montepremi prova a farsi spazio nel panorama tennistico mondiale.

Sono passati oramai 12 anni da quella manifestazione e, a dirla tutta, l’atleta azzurra perdendo al 2° turno ed arrivando in semifinale nel doppio era passata del tutto inosservata.

La sua perseveranza, i suoi sacrifici e quelli di tutto il suo enturage, gli sforzi del circolo di appartenenza e della FITP hanno consentito alla Paolini di prendersi una rivincita su chi non avrebbe scommesso nulla su di Lei. 

Il circolo sanseverese, attraverso l’organizzazione di ben 13 edizioni di questo prestigioso torneo ha ospitato sui propri campi, atlete del calibro di Svetlana Kuznecova (poi diventata nr.1 del ranking WTA) – Kristina Mladenovic (ex nr. 20 WTA) – Giulia Sussarello – Flavia Pennetta fino ad arrivare alla Paolini - oramai sulla bocca di tutti gli sportivi italiani -  diventata l’atleta di punta del tennis femminile azzurro.

Da sempre lo Sporting Club San Severo ha puntato sulle nuove generazioni” – afferma il Presidente Raffaella La Donna – “quando il Club organizzava gli Internazionali di Tennis ben sapeva che il Torneo poteva essere un modo per dare lustro alla città e soprattutto dare impulso alle giovani giocatrici italiane altrimenti costrette a fare migliaia di chilometri alla ricerca di qualche punto WTA” – continua La Donna – “dopo gli anni di stop dovuti al Covid ed alla costruzione di nuove strutture all’avanguardia all’interno del Circolo, lavoreremo per portare di nuovo un torneo Internazionale nel Club che mi onoro di presiedere” – Conclude il Presidente.   

Il lavoro sulle nuove generazioni, anche senza gli internazionali, prosegue oggi come allora senza soste. Infatti proprio in questi giorni, la Scuola Tennis targata Sporting Club San Severo, sta ospitando stage per giovani agonisti con sessioni FULL Time e Part Time. Decine di promesse del tennis della nostra città ma anche provenienti dall’intera provincia e dalle regioni limitrofe si allenano quotidianamente. Il Tecnico Nazionale FITP Mattia Mancini e tutto lo staff lavorano alacremente per far crescere questi ragazzi in modo sano sia dal punto di vista tecnico/atletico ma anche dal punto di vista umano.

Quando presi i primi contatti con la dirigenza dello Sporting Club San Severo avevo gia sentito parlare in maniera positiva del circolo anche grazie Tornei Internazionali organizzati negli anni” – dichiara Mattia Mancini direttore della Scuola Tennis “a due anni da questo incarico sento la piena fiducia dei Soci e del direttivo del Club ed insieme stiamo lavorando per far diventare lo Sporting Club San Severo un centro di eccellenza per la preparazione di atleti pronti a disputare manifestazioni di alto livello” – conclude Mattia Mancini.

La vittoria degli azzurri della Davis Cup dopo 47 anni, le imprese di Jannik Sinner, Lorenzo Musetti e della Paolini e di tutti gli altri giovani azzurri in campo internazionale hanno dato un significativo input a tutto il movimento tennistico italiano. Questi risultati sono anche il frutto del lavoro quotidiano che i circoli affiliati alla Federazione Italiana Tennis e Padel svolgono quotidianamente nelle proprie strutture.

Il circolo sanseverese sta gia lavorando alla prossima stagione: Stage per agonisti, lezioni individuali e corsi collettivi per bambini, ragazzi ed adulti riprenderanno sin dai primi di settembre.

Ai corsi, riservati a ragazzi dai 5 ai 14 anni ed agli adulti di ogni età, sarà possibile iscriversi subito dopo ferragosto. Maggiori informazioni, anche sulle modalità di frequenza dello Sporting Club disponibili presso la segreteria del Club 0882.331378 oppure sul sito www.sportingsansevero.com  

 

San Severo, 13 luglio 2024

 

 

                                                                                                                     

                                                                                                                      Ufficio Stampa

                                                                                                            Sporting Club San Severo

Leggi tutto...

Assemblea Straordinaria e Ordinaria dei Soci

Prot. n. 28/2024

San Severo, 22 MAGGIO 2024                    

                                                                                                          A tutti i Sigg.ri Soci Effettivi

                                                                                                           LORO SEDI

 

 

AVVISO DI CONVOCAZIONE

 

               I sig.ri Soci sono convocati in Assemblea – sessione ordinaria e straordinaria - in prima convocazione per le ore 7.00 del giorno 07 GIUGNO 2024 nei locali della sede sociale in San Severo alla via S.S. 16 per Foggia al Km 1,500 per discutere il seguente

 

ORDINE DEL GIORNO

  

Parte Straordinaria

 

  • Modifica Statuto, anche per adeguamento alla normativa di cui al D. Lgs. 36/2021.

 

Parte ordinaria

                                                                     

  • Determinazione quote a seguito delle modifiche statutarie;
  • Fissazione data delle votazioni per il rinnovo degli organi sociali;
  • Allestimento attrezzature palestra - autorizzazione all'utilizzo delle risorse derivanti dal ribasso d'asta per l'acquisto delle attrezzature, in attesa dell'omologazione della spesa complessiva da parte dell'ente finanziatore;

 

               Nel caso in cui gli intervenuti non raggiungano il numero legale, l’Assemblea resta convocata, senza altro avviso, sempre per il 07 GIUGNO 2024 ALLE ORE 19.00, nello stesso luogo e con il medesimo ordine del giorno.

               A norma dell’art. 20 dello Statuto Sociale, la partecipazione del Socio all’Assemblea è strettamente personale ed è consentita la possibilità di delega solo ad altro Socio avente diritto al voto. Ciascun Socio può essere portatore di una sola delega.

              

                                                                                                          Il Presidente  

                                                                                                     Raffaella La Donna

Leggi tutto...

Martedì 18 luglio presentazione del Libro "IL MAZZIERE DEI VINTI"

NON SOLO SPORT ALLO SPORTING CLUB SAN SEVERO: IL 18 LUGLIO PRESENTAZIONE DEL LIBRO DEL GIOVANE SCRITTORE SANSEVERESE EMANUELE GRITTANI

Si terrà Martedì 18 luglio alle ore 19.30 presso i giardini del circolo di via Foggia la presentazione del primo libro del giovane scrittore sanseverese Emanuele Grittani dal titolo IL MAZZIERE DEI VINTI – Les Flaneurs Edizioni

Emanuele Grittani nasce a San Severo nel 2001 e si laurea in Lettere Moderne all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” con una tesi sperimentale in storia della musica sul dolore nella composizione nella vita di Charlie Parker, Amy Winehouse e Niccolò Fabi. Se pur giovane, Emanuele ha sempre avuto una grande passione per la letteratura, ma è anche un grande appassionato di basket tanto che alla giovane età di 22 anni conta la sua prima pubblicazione e una carriera di cestista semi-professionista.

Emanuele è il vincitore dell’edizione 2023 del Premio Les Flaneurs Edizioni “Ludovica Castelli” premio dedicato alla memoria della giovane scrittrice siciliana prematuramente scomparsa, e riservato a tutti gli autori under 35. Il romanzo vincente è “Il Mazziere dei Vinti” che il giovane autore sanseverese presenterà allo Sporting a tutti i Soci e all’intera cittadinanza. La premiazione avverrà in occasione di una cerimonia che si svolgerà domenica 16 luglio presso il Circolo dei Finanzieri di Bari.

Un esordio. Che come tutti gli esordi, trascina con sé il tremore e l'emozione di qualcosa che ha preso forma. Da molti punti di vista, una vittoria.” Spiega Emanuele Grittani – “E invece questa storia abita sulla riva opposta. Tra le sconfitte. I detriti che lasciano, le remore di chi dell’intimismo ne ha fatto una postura. Passando per l’ironia di chi riesce a uscire dalle proprie sabbie mobili” - continua l’autore – “Ad Alessio Rega e Annachiara Biancardino un immenso ringraziamento per avermi accolto e accompagnato. La copertina del libro è di Giuseppe Inciardi. Ma grazie anche a chi, nella penombra delle pagine, mi ha teso la mano. Pur non essendo visibili, devo loro moltissimo. Il romanzo esce il 17 luglio e sono felice che lo Sporting Club San Severo abbia sin da subito accolto questa iniziativa di promozione culturale” conclude Grittani.

Siamo felici che questo giovane autore sia nostro ospite martedì 18 luglio” – spiega il Presidente dello Sporting Club Raffaella La Donna – “Abbiamo sempre visto Emanuele con un pallone da basket tra le mani scorrazzare nel nostro circolo e siamo ben felici che oltre allo sport, un giovane delle nostra amata San Severo abbia coltivato la sua passione per la letteratura” continua La Donna “ Spero che alla presentazione sia presente tanta gente e che i ragazzi che frequentano il nostro circolo sportivo prendano esempio da Emanuele” conclude il Presidente.

Alla presentazione del Libro interverrà in qualità di moderatore l’editore Alessio Rega.

La cittadinanza è invitata.

 

IL MAZZIERE DEI VINTI 

AUTORE: Emanuele Grittani -

EDITORE: Les Flaneurs Edizioni

 

 

 "Sant’Eusebio, un piccolo paese a nord del profondo sud, uno di quei luoghi che non intendono trovare posto nel mondo: una Macondo garganica, in cui la rigidità delle tradizioni si scontra con l’anarchia del mare. È qui che vive da sempre Antonio Quadrato, in compagnia dei nonni che lo hanno cresciuto, dei “vinti” che abitualmente frequentano l’agenzia di scommesse in cui lavora, e del suo unico “amico”, il fumettista Francesco Marinulo. Oltre che della sua depressione cronica. Finché un incontro, impetuoso come solo le onde sanno esserlo, riordina le sue priorità. Ad Antonio, il compito di decidere se lasciarsi travolgere o prendere il largo per scappare dalla propria interiorità. Al lettore, quello di scoprire se è possibile fuggire da sé stessi.

A metà strada fra narrazione diaristica e flusso di coscienza, Il mazziere dei vinti è un romanzo d’esordio ironico e dolente, maturo e ribelle, onirico e disincantato, che indaga le storie sommerse nelle acque e nelle terre degli sconfitti."

San Severo, 11/07/2023

 

Ufficio Stampa

ASD Sporting Club San Severo

Leggi tutto...

SPOGLIATOI: REGOLAMENTO E RI-APERTURA

           

REGOLAMENTO UTILIZZO SPOGLIATOI

                                                                                  

Gli spogliatoi recentemente ristrutturati sono divisi in due blocchi:

1° BLOCCO: SPOGLIATOIO MASCHILE TENNIS E PADEL

BLOCCO A SUA VOLTA DIVISO IN

  • SPOGLIATOIO FEMMINILE
  • SPOGLIATOIO MASCHILE CALCETTO - ALTRI SPORT.

Si riportano qui di seguito le regole dirette a favorire un miglior utilizzo dei servizi sociali in questione evidenziando che il Socio ospitante si assume personalmente la responsabilità per eventuali danni arrecati alla struttura dal suo ospite o della errato utilizzo delle attrezzature a disposizione.

  • Le dimensioni dei locali adibiti a spogliatoio sono rapportati al numero di Soci che praticano sport nel Club e pertanto i locali dovranno essere utilizzati esclusivamente in base allo Sport praticato.
  • L'utilizzo degli Spogliatoi è previsto solamente per il tempo necessario alle operazioni ad esso connesse; non è pertanto consentito intrattenersi a lungo nello stesso immotivatamente. I bambini minori di anni 12 possono utilizzare gli Spogliatoi e le docce solo se accompagnati. Possono entrare negli Spogliatoi femminili, se accompagnati dalla mamma o da altra persona incaricata, anche i bambini di età inferiore a 5 anni.
  • L'utilizzo degli Appendini per gli abiti deve essere rispettoso anche delle necessità degli altri Soci: si deve pertanto, in linea di massima evitare, specie in periodo estivo, che una sola persona utilizzi contemporaneamente più di un appendino.
  • Tranne che per il tempo strettamente necessario a prelevare o immettere gli oggetti personali, le borse sportive non devono essere riposte sulle panche, sulle pedane o addirittura sul pavimento, bensì essere posizionate sui ripiani posti sopra gli appendiabiti, onde consentire agli altri un maggiore spazio nelle panche e un più agevole passaggio lungo i percorsi verso le docce e viceversa. Lo stesso vale per quanto riguarda le racchette o altra eventuale attrezzatura sportiva. Le scarpe, sia quelle non sportive che quelle sportive, devono essere sempre collocate nell'apposito sottopanca e non devono essere abbandonate sulle pedane o sul pavimento. Gli indumenti intimi e quelli sportivi, sia prima dell'attività sportiva che successivamente alla stessa, non devono essere lasciati sulle panche.
  • Al termine dell'attività sportiva, prima di entrare negli Spogliatoi, è bene avere cura di utilizzare gli appositi tappeti posti all’ingresso dei locali per far staccare dalle suole delle scarpe residui di terra rossa o fango, evitando di scuotere le scarpe sul pavimento all'interno degli Spogliatoi, onde consentirne un più duraturo mantenimento della pulizia. E' altresì da evitare l'utilizzo delle panche per appoggiarvi le scarpe per favorire l'allacciatura delle stringhe.
  • L'utilizzo delle Docce deve essere coerente con la funzione e limitato al tempo necessario: è pertanto fatto divieto di radersi o depilarsi usando le docce. In ogni caso chi sta facendo la doccia deve interrompere il flusso dell'acqua quando non necessario.
  • I contenitori vuoti di bagnoschiuma, shampoo, oli, creme, balsamo, ecc. non devono essere abbandonati sui vari ripiani a disposizione ma devono essere riposti negli appositi cestini.
  • Anche l'utilizzo dei lavabi deve essere limitato a quello specifico, ivi compreso, per gli uomini, quello connesso alla rasatura della barba. Gli stessi tuttavia devono essere lasciati nelle condizioni idonee ai successivi utilizzi da parte di altri Soci. E' tassativamente vietato ogni diverso uso dei lavabi, come ad esempio per l'applicazione di tinture o per effettuare depilazioni.
  • L'utilizzo dei servizi igienici deve essere il più corretto possibile in modo da consentire lo stesso corretto successivo utilizzo da parte degli altri Soci. Devono essere utilizzati tutti gli accessori in dotazione (scopino, cestino ed erogatore di carta) evitando pertanto che sia necessario il continuo ricorso all'intervento dell'addetto alla pulizia.
  • E' vietato riporre asciugamani, accappatoi e indumenti sudati o comunque bagnati sui termosifoni ovvero utilizzare i phon fissi per la loro asciugatura.
  • Dopo la doccia è prescritto l'immediato utilizzo di asciugamani e accappatoi, onde ridurre al minimo il gocciolio sul pavimento degli Spogliatoi nel percorso dalle Docce alle panche e, conseguentemente, il rischio di incidenti causati dal pavimento bagnato.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS